Anton Čechov

Anton  Čechov
Anton Čechov

Per lungo tempo, scrivendo, sentivo di non aver azzeccato il verso, e infine ho pescato quel che c’era di falso. Il falso consisteva appunto in ciò, che sembrava quasi ch’io volessi, col mio Sachalin, dare una lezione a qualcuno, e nello stesso tempo pareva ch’io nascondessi qualcosa, che mi trattenessi. Ma appena mi son messo a descrivere come mi sentivo spaesato in quel di Sachalin, e che razza di porcaccioni ci sono laggiù, tutto divenne facile (…)

Anton Čechov

Annunci

Il tuo punto di vista

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: