Piacere, Andrea

avatar b

Dicembre 2016 – La rivoluzione di questo blog è in atto. In questo momento Il Taccuino è la raccolta delle mie pubblicazioni come giornalista, data journalist, addetto stampa e copy wirter.

Sono un giornalista professionista dal 2015, precario, e per ragioni economiche mi avvalgo comunque del titolo di pubblicista, già conseguito nel 2007.

Mi sono occupato di tante cose per vari motivi, ma quello principale è che ho un pallino in testa, quello della figura del nuovo umanista. Ne parlava molto gente del Sud, dalle mie parti, tipo Carmelo Bene, Vittorio Bodini, Vittorio Pagano e uno che spero prima o poi sia celebrato come i precedenti, Luciano De Rosa.

Ho lavorato come redattore di cronaca locale e nazionale; per agenzie stampa; come collaboratore esterno e inviato. Mi sono occupato molto di politica e di giornalismo sociale, dalla cronaca bianca sindacale all’intercultura (ho progettato e diretto la prima rivista interculturale redatta in Puglia, Palascìa_l’informazione migrante, di cui trovate ampie testimonianze in questo blog), soffermandomi molto sull’ambiente.  Ho gestito e gestisco uffici stampa di diversi colori, soprattutto di politica e di divulgazione scientifica. Realizzo servizi editoriali: editing, correzione di bozze, ghost writing, valutazione inediti. Sono un traduttore, dall’inglese e dal francese soprattutto. E un content e web editor: può voler dire di tutto, e infatti mi sono occupato di tutto, ma sempre nell’ambito della scrittura professionale, dunque con una certa perizia.

Sono estremamente curioso di tanti aspetti della nostra cultura e della nostra storia. Tra le mie ultime passioni c’è il data journalism, di cui mi occupo con l’associazione Gli Additivi, che declino in una visione organica del racconto, giornalistico o meno(testo e audiovideo, sostanzialmente data driven).

Poi c’è il copywriting, che mi fa mettere in gioco una sorta di ingegneria del linguaggio mista a nozioni di psicologia, marketing, sociologia…neurolinguistica!  Come copywriter mi occupo di dare un nome a brand e prodotti, progettare il concept per un marchio, un’iniziativa, una campagna. E progettare, gestire, accompagnare l’intera realizzazione di un Piano di Comunicazione come si deve.

Per ora mi fermo qui, questo blog necessita di cure.

Grazie per l’attenzione e a presto!

Ps: al link qui sotto trovate un curriculum on line essenziale e aggiornato:
http://about.me/andreaaufieri

Per contatti su qualsiasi cosa o anche per preventivi:
andrea.aufieri@gmail.com

Il tuo punto di vista

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: